Marcello Bozzi ricorda Cleopatra Ferri, fondatrice dell’Associazione “Comitato Infermieri Dirigenti”

Cleopatra Ferri

Oggi ho saputo che Clea (Cleopatra Ferri) ci ha lasciati!

Mi sento di esordire come sempre … Ciao Clea … come va?

Era così che iniziavano le nostre comunicazioni, anche se da qualche tempo che non ci sentivamo con i ritmi di un tempo.

Oggi mi sono ricomparse una miriade di ricordi, di immagini e di emozioni.

A partire da quel lontano 1997, quando qualcuno (la tua riservatezza è sempre stata assoluta) ti informò che un gruppo di “ragazzotti” (Giorgio, Sandra, Andrea, Angelo, Marcello, Mauro, …), in un noto bar romano, complice anche una bella serata primaverile, stava pensando di creare un’associazione di Infermieri Dirigenti.

Tu, Presidente del Collegio IPASVI di Bologna, da subito ti attivasti per capire quello che stava succedendo (o quello che sarebbe potuto accadere).

Ricordo ancora la “gelida” telefonata del giorno successivo al mio rientro da Roma e il tuo essere poco incline ad ascoltare le mie parole “mielose” nei Tuoi confronti; volevi capire, e subito, di cosa si trattava.  Probabilmente, nonostante l’emozione, riuscii a trasmetterTi il vero valore del nostro pensiero.

Il Tuo tono di voce cambiò improvvisamente e ci invitasti ad un incontro a Bologna per mettere le basi dell’associazione che venne denominata “Comitato Infermieri Dirigenti” (sulle ceneri di una precedente Associazione che raggruppava le Direttrici delle Scuole Infermieri).

Io – molto giovane e con poca esperienza – ebbi il piacere e l’onore della Presidenza del CID per due mandati (1988 – 1996) e Tu la Vice Presidenza!  Quanti insegnamenti e quanto rigore!

Nel nostro fare e nel nostro essere, nei rapporti con le istituzioni, nei rapporti con il CC della Federazione Nazionale Collegi IPASVI, per lo sviluppo dell’infermieristica, degli infermieri, e della dirigenza infermieristica.

Tanti viaggi insieme, tanti kilometri in macchina e tante confidenze.  Ma anche tanti insegnamenti, con il costante richiamo all’etica, alla deontologia e al rigore.

Se qualcuno osava mancarTi di rispetto non eri “tenera!!! (ricordo le “perline” di sudore sulla fronte di qualcuno che aveva osato … per poi ravvedersi subito dopo!!).

Ricordo anche le Tue parole di augurio e di incoraggiamento quando ebbi l’onore della nobile posizione quale componente del CC della Federazione Nazionale Collegi IPASVI (due mandati con la Presidenza Annalisa Silvestro)  e il Tuo posto fisso agli incontri di Consiglio Nazionale (raggruppamento sedie di Destra – prima fila – primo posto – lato corridoio centrale).

Eleganza sobria, ma raffinatissima! Sempre a scrivere e a prendere appunti. Mai un intervento fuori dalle righe (e mai per prima). Davvero una Grande.

Hai dato tanto … e se oggi siamo arrivati a certi livelli è anche merito Tuo.  Ma c’è ancora tanta strada da fare e serve l’impegno di tutti, a tutti i livelli!

Grazie per quanto hai fatto e per quanto ci hai dato

Ciao Clea

Marcello*

 

*(Marcello Bozzi, Segretario ANDPROSAN)

1 commento su “Marcello Bozzi ricorda Cleopatra Ferri, fondatrice dell’Associazione “Comitato Infermieri Dirigenti””

  1. Catia Tanzarella

    Grazie , Marcello per averci fatto partecipare a questo lutto che per noi è grande e profondo. Condivido in tutto le tue parole sincere e veritiere su Cleopatra., avendo insieme vissuto e raggiunto alcuni obiettivi della nostra professione infermieristica, sia nella Federazione, allora Collegi IPASVI che nel Comitato Dirigenti.
    Ha sempre spronato noi, allora giovani Presidenti di Collegi e Docenti/Dirigenti Infermieristici, a studiare e lottare per le nostre idee e per lo sviluppo della professione infermieristica.
    Grazie Cleo per averci ricordato sempre i valori e il metodo del confronto pur nella diversità delle idee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su